mezzo-Europa-ServiziIl taglio dei finanziamenti da parte di Stato e Regioni sta mettendo in ginocchio le casse delle amministrazioni pubbliche, costrette, giocoforza, a dover tagliare i servizi alla persona per ragioni di budget.

Mariachiara Franzoia è l’assessore alle Politiche sociali di Trento, a lei abbiamo chiesto com’è la situazione nel suo comune:

“Le iniziative sono molteplici: ci sono i servizi che il comune eroga in prima persona, e quelli gestiti in collaborazione fra pubblico e privato. Eroghiamo servizi ad anziani e disabili in strutture residenziali e semiresidenziali”.

In quest’ottica di sostegno al sociale, la società Europa ServizI sta realizzando, con il Patrocinio del Comune di Trento, un’importante iniziativa di mobilità gratuita a favore dell’Anteas Onlus di Trento, che fornisce mobilità ad anziani e disabili. Il mezzo che verrà consegnato all’Anteas è un Fiat Doblò completamente attrezzato per questa tipologia di trasporti, con elevatore omologato a norma di legge per il trasporto di sedie a rotelle e verrà concesso all’Anteas di Trento in comodato gratuito per 4 anni, dando la possibilità all’Ente di non avere costi o spese per l’acquisto, il mantenimento e la manutenzione del mezzo. Il finanziamento del progetto e la conseguente attivazione del servizio avviene grazie alla possibilità data agli imprenditori locali di affittare superfici sulla carrozzeria del veicolo in cui inserire la denominazione della propria attività.

A fronte del taglio dei finanziamenti pubblici per i servizi alla persona, cosa pensa relativamente al gioco di squadra pubblico privato per dare servizi ai cittadini?

“Già da anni pubblico non riesce più a rispondere direttamente a tutte le richieste che che pervengono dalla collettività, pertanto ritengo che la partnership pubblico-privato rappresenterà la sfida dei prossimi mesi”.

(Immagine d’archivio)



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013