SEL Sassuolo critica con forza la recente approvazione del bilancio comunale




consiglio_comunale_sassuolo5000Lo spettacolo a cui venerdì scorso sono stati costretti ad assistere i cittadini presenti al Consiglio Comunale di Sassuolo è stato desolante. Per l’ennesima volta, il Sindaco ha dimostrato con quanta supponenza ed arroganza si possano trattare le minoranze politiche, non assistendo a nessuno degli interventi dei Consiglieri di opposizione e in ultimo sfregio, non concedendo nessuna replica alle puntuali e condivisibili critiche all’operato della Giunta.

Il bilancio comunale appena approvato, vale la pena sottolineare, con il parere contrario di dirigenti e revisori dei conti, è un insulto ai Sassolesi tutti, ma specialmente a quei cittadini che si trovano in condizioni di disagio sociale e fisico; è un insulto alle famiglie che in un imminente futuro saranno caricate da insostenibili costi sociali ed economici se vorranno garantire le adeguate cure ai loro congiunti in difficoltà; è un insulto a tutti i lavoratori dei servizi che garantiscono la tenuta del welfare locale: assistenti sociali, operatori socio sanitari, educatori scolastici che giorno dopo giorno, con abnegazione e professionalità, assistono i cittadini più fragili della nostra comunità.

I tagli ai Servizi Socio Sanitari, in particolar modo all’assistenza domiciliare ad anziani e disabili e al supporto scolastico, sono terrificanti. Alla luce di tutto questo, ben comprensibile risulta la scelta dell’ex Assessore Barbieri rassegnare le dimissioni dal proprio incarico: che cosa avrebbe potuto amministrare se non il niente?

Caro Sindaco, già da diversi mesi, l’opposizione politica della nostra città Le aveva suggerito una più decorosa uscita di scena per mezzo di dimissioni anticipate. La Sua incomprensibile ostinazione nel voler reggere a tutti i costi una situazione politica sempre in bilico caratterizzata da una maggioranza sull’orlo del tracollo, sta trascinando la comunità tutta ad un cupio dissolvi tragico ed immeritato.

Tra cinque mesi, questa Amministrazione si lascerà alle spalle solo macerie fumanti che donne e uomini di buona volontà, che i cittadini Sassolesi sapranno riconoscere e votare, dovranno ricostruire mattone per mattone.

(SEL Circolo di Sassuolo – Distretto Ceramico)



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013