giovedì, 20 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCronacaLiberato dalla Municipale un appartamento occupato abusivamente in via Gerosa a Modena...





Liberato dalla Municipale un appartamento occupato abusivamente in via Gerosa a Modena

MunicipaleSi sono concluse verso le 11,30 di oggi, martedì 15 ottobre, le operazioni di sgombero di un appartamento in via Gerosa 110 a Modena occupato abusivamente.

Momenti di nervosismo non sono mancati quando una pattuglia della Polizia municipale si è presentata stamane per dar seguito a un’ordinanza, emessa la scorsa primavera dai Servizi sociali comunali al fine di liberare l’appartamento utilizzato senza titolo.

Nonostante gli inviti degli operatori del comando di via Galilei a lasciare l’immobile, e con l’offerta di una sistemazione alternativa, la signora, che vive nei locali comunali con due figli, per alcune ore si è rifiutata di dar seguito all’invito. A dar man forte alla donna che protestava anche un vicino di casa che sarà denunciato per resistenza.

I Servizi sociali del Comune sono stati costretti a dar corso allo sgombero visto che si tratta di locali abitati senza assegnazione regolare, con mancati pagamenti pregressi dell’affitto molto pesanti e perchè gli ambienti sono predisposti per ospitare persone con handicap.

L’appartamento deve essere messo a disposizione della prossima assegnazione. In graduatoria sono presenti diverse persone con il diritto a ottenere un alloggio con quelle caratteristiche.

L’appartamento, che si trova in una palazzina di recente costruzione nella zona nord della città, era stato occupato da una familiare, portatrice di handicap, dell’attuale inquilina.

Nel corso del tempo la prima affittuaria non ha pagato il canone accumulando così un notevole debito con l’Amministrazione. Quando la donna ha lasciato l’appartamento è subentrata senza permesso, appunto, la familiare con due figli.

Ora la famiglia è alloggiata temporaneamente in una struttura comunale. La Municipale ha già provveduto alla sostituzione delle serrature.

 

















Ultime notizie