lunedì, 26 Febbraio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBassa reggianaI Rotary Club reggiani assegnano una borsa di studio di 32 mila...




I Rotary Club reggiani assegnano una borsa di studio di 32 mila dollari alla ricercatrice Elisabetta Morini

Elisabetta_MoriniSe l’anno rotariano del presidente Fabio Storchi volge al termine – il passaggio di consegne è previsto a fine giugno – così non si può dire per le attività prestate a favore del suo club.

Dopo il successo del convegno sul futuro della città organizzato insieme al Comune di Reggio Emilia pochi giorni dopo l’inaugurazione della Stazione Mediopadana, il Rotary Club Reggio Emilia, in collaborazione con i club di Guastalla, Terra di Matilde e Val di Secchia, ha assegnato una borsa di studio alla dottoressa Elisabetta Morini, di Reggio Emilia, del valore di 32mila dollari (oltre 24mila euro) che le permetterà di ottenere una specializzazione internazionale nella prevenzione e cura delle malattie genetiche a Boston, presso il “Center for Human Genetic Research” del Massachusetts General Hospital.

Rigidissimo il regolamento che la dottoressa Morini – laureata in Biotecnologie Mediche presso l’Università degli studi di Modena, dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca in Medicina Molecolare e Rigenerativa – ha dovuto superare per ottenere l’ambita sovvenzione regolata dal piano Visione Futura del Rotary International.

Le commissioni giudicanti del Distretto italiano 2070, della Rotary Foundation e del Rotary Club of Cambridge (Massachussets-USA) del Distretto americano 7930 hanno valutato non solo il suo curriculum, ma anche la qualità del progetto presentato.

Prove che Elisabetta ha superato brillantemente, aggiudicandosi la borsa di studio e i complimenti dei membri delle commissioni.

“Uno dei tanti successi dell’importante carriera di questa ricercatrice che contribuirà, con i propri studi e il proprio lavoro, a portare i valori dell’Italia e del Rotary all’estero”. Questo l’augurio dei quattro Rotary Club reggiani che hanno proseguito la serata dedicata alle neuroscienze con una lezione del professor Leonardo Fogassi, professore ordinario di Fisiologia dell’Università degli studi di Parma, nonché docente di Neuroscienze della Facoltà di Psicologia della stessa università.

Il professor Fogassi ha intrattenuto i soci rotariani con una interessante conferenza sugli sviluppi e le prospettive negli studi delle proprietà cognitive del sistema motorio, tema tanto complesso quanto interessante di cui il professore è noto esperto a livello internazionale.

consegna-borsa-studio
















Ultime notizie