Mancano ormai pochi giorni alla Notte della Repubblica, prevista per sabato 1 giugno 2013. Un appuntamento atteso dai tanti povigliesi e non solo, giunto alla sua quarta edizione: ospite principale di questa edizione sarà Raul Cremona, il comico lombardo consacrato da Zelig.

Come di consueto, la Notte della Repubblica sarà aperta, alle 18.00, dalla consegna della Carta Costituzionale ai neo maggiorenni, che quest’anno vedrà la partecipazione del prefetto di Reggio Emilia Antonella De Miro, accompagnato dal Sindaco Manghi.

Alle 20.00 avranno invece inizio gli spettacoli musicali che vedranno protagonisti le giovani band povigliesi e non solo, le quali si esibiranno nei diversi angoli del centro storico: a presentarli Gianluca Federici di Radio Circuito 29.

Un ruolo centrale, nella programmazione, lo avrà Piazza Umberto I, dove saranno allestiti i due palchi sui quali si esibirà, oltre a Raul Cremona, il comici Antonio Ornano (ore 22.00) e gli Spingi Gonzales (ore 24.00) con la loro musica trascinante, cui spetterà il compito di concludere la serata.

Sempre dalle 20 in poi, negozi aperti e spettacoli in ogni angolo del centro storico. Saranno interessate via Vittorio Emanuele, via Indipendenza, via F.Nevicati, via Mattei, via Roma, Piazza Don Cuoghi, via Don Pasquino Borghi. Musica, esibizioni di Zumba davanti al Municipio, djset, esibizioni degli artisti di strada: anche quest’anno il format della manifestazione sarà molto dinamico e prevederà momenti diversi, adatti per tutti i gusti e le età.

««Quest’anno, ancora più che in passato, siamo orgogliosi di essere riusciti a confermare un appuntamento ormai classico per il nostro territorio, che attira persone da tutta la Provincia» spiega il sindaco Giammaria Manghi. «Nonostante l’incertezza e la crisi economica che imperversa, siamo riusciti a organizzare un programma ricco di appuntamenti, che spazia dal comico alla danza e molto altro ancora. Un grande ringraziamento, in particolare, va ancora una volta alle tante aziende del territorio che anche quest’anno hanno deciso di sostenerci, sponsorizzando questa manifestazione e coprendo le spese».

Anche quest’anno, ha specificato il Primo Cittadino, tutte le iniziative saranno gratuite: «a suo tempo abbiamo fatto una scelta ben precisa, in quanto Amministrazione comunale, che abbiamo inteso rispettare anche in questo frangente di ristrettezze economiche. Tutti gli spettacoli e l’esibizione di Cremona saranno infatti gratis».

 

In caso di maltempo la Notte della Repubblica sarà rimandata a venerdì 5 luglio.

 

 

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013