Castellarano: bloccato subito il rapinatore del Sisa


carabinieri È durata ben poco la fuga di un rumeno, il 20enne S.A.P., che ieri sera ha rapinato una cassa del supermercato SISA 5Z di via Chiaviche a Castellarano. Erano le 18:30 quanto il giovane, senza troppi complimenti, con grandi spintoni ha superato la fila in coda ad una cassa dell’esercizio commerciale e, salito sul nastro trasportatore, ha aggredito con dei pugni la cassiera, intimandole di aprire il registratore di cassa. L’uomo, in pochi attimi, ha arraffato oltre 600 euro dall’interno del cassetto e si è immediatamente dato alla fuga all’esterno del centro commerciale. Della situazione si è accorto un Agente della Polizia Penitenziaria in servizio alla Casa Circondariale di Parma, che si trovava nel parcheggio antistante. Notato che il rumeno fuggiva con in mano del denaro contante, resosi conto di quanto stesse accadendo, lo ha dapprima bloccato e poi ha richiesto l’intervento dei Carabinieri di Castellarano che, giunti in pochi attimi, hanno ricostruito l’intera vicenda ed hanno proceduto all’arresto. La perquisizione sul giovane ha consentito di recuperare tutto il denaro rubato che è stato restituito al titolare del supermercato.

S.A.P., è stato quindi trattenuto a disposizione del P.M. dott.ssa PANTANI, in attesa del rito direttissimo fissato per questa mattina.