Vignola per il 25 Aprile




25_AprileIl Comune di Vignola, in collaborazione con Unione Terre di Castelli, ANPI, Gruppo Mezaluna, Circolo Ribalta e numerose associazioni presenti sul territorio, organizza diversi eventi e iniziative per celebrare il 68° anniversario della Liberazione.

Si comincia domenica 21 aprile presso la Sala Teatrale Cantelli in via Cantelli 1 con Donne – Mafie – Liberazione: Renata Fonte, Lea Garofano, Barbara Rizzo “Tre donne da ricordare, tre eredità da custodire” con il ricordo e la testimonianza di Margherita Asta, figlia di Barbara, Sabrina Matrangola, figlia di Renata e Enza Rando, avvocato di Denise figlia di Lea. Durante la serata sarà presentato il libro a fumetti “Nostra Madre Renata Fonte” di Ilaria Ferramosca e Gian Marco de Francisco e sarà offerto un rinfresco con prodotti di Libera Terra.

Lunedì 22 aprile, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Auris di Vignola, “La rappresaglia”, proiezione di un nuovo video sulla strage di Ospitaletto di Marano sul Panaro. Interverranno Sergio Mariotti, autore del video e Rolando Balugani, direttore della rivista ANPI “Resistenza Oggi”. Il filmato verrà proiettato in anteprima venerdì 19 aprile, dalle ore 11 alle 13, presso l’Istituto Primo Levi.

Numerose le iniziative organizzate per giovedì 25 aprile:

Mattina:

– ore 9.00: Celebrazione SS Messa presso la Chiesa Parrocchiale di Vignola;

– ore 9.45: Incontro Delegazioni, Associazioni e Autorità di fronte alla Chiesa Parrocchiale. Sfilata per le vie cittadine e deposizione delle corone in onore dei caduti con arrivo nel Parco della Biblioteca Comunale;

– ore 10.30: interventi del Sindaco Daria Denti e dell’Onorevole Giuditta Pini;

– ore 12.30: Pranzo del 25 aprile presso la sala “Casa Frate Leone”- Chiesa dei Frati Cappuccini (prenotazione obbligatoria al tel. 347 8866488)

Pomeriggio presso il Parco della Biblioteca in via san Francesco:

– ore14.30: Biciclettata della memoria. Percorso per tutti con fermate in alcuni dei più significativi luoghi della Resistenza vignolese. In collaborazione con il Gruppo Ciclistico Polivalente Olimpia e Gruppo Sportivo Pedale Vignolese.

– ore16.00: Racconti resistenti. Testimonianze, letture e incontri sulla Resistenza e sulla Costituzione, con uno sguardo particolare dedicato alle donne, al loro impegno e al loro ruolo in quegli anni.

Nel pomeriggio (fino alle ore 20.00) esibizioni di gruppi musicali di canto e ballo popolare: Lanterna Magica, i Carusi e Dodo Reale.

Nell’area intorno a Villa Trenti sarà visitabile la mostra dell’Istituto Storico della Resistenza “La guerra sui muri” allestita dal Gruppo Documentazione Vignolese Mezaluna.

Per tutto il pomeriggio nel Parco della Biblioteca saranno attivi un punto ristoro (borlenghi e tigelle) e punti informativi delle associazioni aderenti.

 

Le iniziative si concludono sabato 27 aprile alle ore 16.00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Auris di Vignola con la presentazione del libro “La guerra sulla pelle” di Davide Angeli e Marco Minardi, Servizi segreti, Alleati e Resistenza nel racconto dell’agente ORI-OSS Ennio Tassinari. Interverranno Davide Angeli e Giuliano Zagaglia, dell’Istituto Storico di Modena.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013