Montagna: incidenti in Francia, Austria e Svizzera, 5 morti


(Adnkronos/Dpa) – Cinque persone sono rimaste uccise in incidenti di montagna, provocate da valanghe dovute all’innalzamento primaverile delle temperature, che si sono verificati nel weekend sulle alpi francesi, austriache e svizzere. In Francia due partecipanti ad un tour sciistico sono stati uccisi da una valanga che oggi li ha travolti a Dent Parrachee sul massiccio della Vanoise, mentre ieri un altro sciatore francese era stato ucciso da una valanga sul massiccio di Champsaur.