Sassuolo: il 5 per mille ai servizi sociali, appello di Barbieri


giorgio-barbieri“Abbiamo bisogno di fondi per finanziare i servizi Sociali del nostro Comune, perciò sono a chiedere ai cittadini di donare il 5 x mille del proprio Irpef”.

L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sassuolo Giorgio Barbieri, in questo modo, si rivolge alla cittadinanza per chiedere un aiuto che per le famiglie è gratuito ma che per chi versa in situazioni di difficoltà può risultare indispensabile.

“In questo periodo storico di recessione economica – prosegue Barbieri – nel quale la spesa pubblica sta subendo una vertiginosa diminuzione, tali risorse sarebbero utili per il finanziamento dei servizi sociali.

La costante diminuzione delle risorse per l’attuazione delle politiche sociali, infatti, mette in crisi il complesso sistema di protezione sociale determinando una preoccupante riduzione dei servizi per le categorie sociali più svantaggiate.

La destinazione del cinque per mille al Comune – chiarisce l’Assessore – non comporta il pagamento di alcuna imposta aggiuntiva e non è alternativa all’ 8 x mille per la Chiesa Cattolica.

Tutte le risorse che si rendessero così disponibili saranno destinate a beneficio della nostra comunità ed in particolare serviranno per aiutare quelle famiglie che versano in gravi difficoltà economiche.

Si tratta – conclude l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sassuolo Giorgio Barbieri – di una piccola occasione per aiutare l’Amministrazione: è un gesto di grande importanza e significato attraverso il quale ciascun cittadino può partecipare al benessere della collettività sostenendo il capitale umano.  In conclusione mi auguro che i primi ad aderire all’invito di versare il proprio 5 x mille siano oltre al Sindaco e alla giunta anche tutti i consiglieri comunali di maggioranza e opposizione”.

Come si destina al vostro Comune il 5 per mille dell’IRPEF? Si firma nel riquadro “Attività sociali svolte dal Comune di residenza” Cosa succede se non firmate per il 5 per mille dell’IRPEF? Non risparmiate niente. Se non firmate quei fondi andranno allo Stato.