Il cordoglio dei colleghi dell’Ospedale di Sassuolo per la prematura scomparsa di Carlo Moretti


A nome di tutti i dipendenti, la direzione dell’Ospedale esprime il proprio cordoglio per la prematura scomparsa, avvenuta nel pomeriggio di ieri, di Carlo Moretti. Nato a Prignano nel 1950, lavorava presso l’Ospedale di Sassuolo dal 1989, dove ha ricoperto nel corso degli anni diversi incarichi divenendo una figura “storica” e molto conosciuta della struttura.

Nel ricordarlo, l’Ospedale di Sassuolo, segnala a quanti volessero accompagnarlo nel suo ultimo viaggio terreno che i funerali si terranno domani mattina presso la chiesa di Castelvecchio di Prignano.