23.7 C
Comune di Sassuolo
giovedì 29 Settembre
HomeAppuntamentiAnche Luca Talotta, parteciperà domani alla prima serata di 'Ora legale'




Anche Luca Talotta, parteciperà domani alla prima serata di ‘Ora legale’

È sempre attento alla qualità delle proposte, il calendario di eventi estivi del Teatro De André di Casalgrande, che coinvolgerà le due location più pregevoli del comune ceramico: Villa Spalletti e il Castello di Casalgrande Alto.

Ora Legale 2012

Proprio il Castello sarà la sede dell’evento che apre l’ormai consolidata rassegna “Ora Legale 2012”, iniziativa organizzata dal Teatro con il patrocinio del Comune, che nasce con l’obiettivo di dare ai cittadini un’opportunità per informarsi e farsi un’opinione sugli avvenimenti di più stringente attualità.

Ad aprire le serate sarà, martedì 26 giugno alle ore 21, l’incontro dedicato al calcio e ai suoi scandali: verrà presentato il libro: «Quarto tempo, una storia di sesso e doping» scritto per Aliberti dal medico sportivo Claudio Gavioli. Si parlerà di calcio scommesse in compagnia di Xavier Jacobelli, noto giornalista sportivo e direttore editoriale di Calciomercato.com, e di Jean-Christophe Cataliotti, avvocato e agente FIFA. Coordinerà la serata Roberto Caroli, giornalista ed editore. (Ingresso libero).

La seconda serata della rassegna, giovedì 5 luglio, sarà all’insegna del teatro, con lo spettacolo «A sud», di e con Pino Aprile ed Eugenio Bennato: con una scelta di testi riadattati per il teatro, dai libri di Pino Aprile (Terroni, Giù al Sud, L’altro Sud) e delle canzoni in cui Eugenio Bennato ha travasato i frutti della sua ricerca musicale e storica (da Brigante se more a Questione meridionale, sino a La taranta del futuro), si racconta come il Mezzogiorno d’Italia fu invaso, depredato, annesso e mai considerato parte davvero integrante del Paese così costruito. L’evento si svolgerà all’interno del Teatro De André, con ingresso a 12 euro.

Giovedì 12 luglio, sempre alle ore 21, sarà affrontato un tema conosciuto a molti: «Resistere a Equitalia» è il titolo del libro (Aliberti editore) della giornalista di Repubblica Elena G. Polidori, la quale illustra come e perché Equitalia, da strumento per uno Stato più efficiente si è trasformata nell’incubo di tanti contribuenti. L’obiettivo è quello di fornire una guida efficace per comprendere meglio il funzionamento di Equitalia e fornire strumenti di difesa di fronte a errori o ingiustizie. (Ingresso libero).

La rassegna si chiude all’insegna della cronaca nera, il delitto di via Poma: un argomento che ha occupato le pagine dei quotidiani degli ultimi mesi, e che ha visto di recente l’assoluzione di Raniero Busco, ex fidanzato di Simonetta Cesaroni, da parte dei giudici della corte di Assise di Appello. Proprio la moglie di Busco è la coautrice del romanzo: «Al di là di ogni ragionevole dubbio» edito da Aliberti. Lo presenterà giovedì 19 luglio, assieme al giornalista Giovanni Lucifera, l’altra autrice, la giornalista Raffaella Fanelli, che racconta un’altra verità su quanto accadde il giorno del delitto, con il ritmo serrato di un thriller.

«Notti al Castello»

Due serate a tema libero, ma dal sapore dell’impegno politico: è questa la proposta di «Notti al Castello», una mini rassegna a ingresso libero, nata per soddisfare il pubblico più esigente e per celebrare degli anniversari importanti.

La prima serata, il 7 luglio alle 21.15, in collaborazione con la CGIL di Reggio Emilia, è dedicata al drammatico evento di 52 anni fa e ancora impresso nella memoria di tutti e si intitola: “7 luglio 1960: i morti di Reggio Emilia”, con immagini, musiche e parole per il 7 luglio, nonché testimonianze di chi visse quei giorni laceranti e drammatici.

Sabato 14 luglio, alla stessa ora, si prosegue con la serata intitolata: “Liberté Egalité Fraternité, non solo amore Révolution”, con le canzoni per celebrare l’anniversario della Presa della Bastiglia tratte da Piaf, Brassens, Brel e interpretate da Caterina Lusuardi.

«Notte di Note 2012»

Per gli amanti della musica classica, l’appuntamento è a Villa Spalletti per domenica 15 luglio alle ore 21,15, con il Concerto classico del «Quartetto SiviS» (Davide Bizzarri, primo violino ; Carolina Cabassi, secondo violino; Andrea Vezzoso, viola e Claudia Bizzarri, violoncello), che eseguirà musiche di Bach, Mozart, Borodin.

«Casalgrande Jazz Festival»

Da lunedì 16 luglio a mercoledì 18 luglio, nella suggestiva cornice della Villa di San Donnino nel cortile delle Scuderie, tornano i concerti del Casalgrande Jazz Festival. Giunto alla sua tredicesima edizione, vede la direzione artistica di Giorgio Vignali. In caso di pioggia, i concerti si terranno all’interno delle Scuderie.

Si parte lunedì 16 luglio alle ore 21,15 nel cortile delle Scuderie di Villa Spalletti, per Notte di Note 2011, con il «Guidi Petrella Duo», che vede Giovanni Guidi al piano e Gianluca Petrella al trombone. (Ingresso 5 euro).

Martedì 17 luglio, sempre alle ore 21,15, vi sarà il «Duo per pianoforte» di Rita Marcotulli e Danilo Rea, con uno special guest: Ara Malikian al violino. (Ingresso 5 euro).

Mercoledì 18 luglio sarà la volta del trombettista Fabrizio Bosso con il suo «Spiritual», accompagnato da Alberto Marsico (hammond) e Alessandro Minetto (batteria). (Ingresso 5 euro).

Per informazioni e prenotazioni: Cooperativa Teatro De André, tel. 0522/1880040; 334.2555352; www.teatrodeandre.it.
















Ultime notizie