Dal 16 al 18 gennaio prossimi, nell’ambito delle iniziative promosse dal progetto europeo CREANET, rete per la promozione e lo sviluppo della creatività infantile, il Comune di Scandiano accoglierà al Centro giovani di viale Diaz, 60 ospiti tra insegnanti, pedagogisti, dirigenti e ricercatori universitari provenienti dall’Emilia Romagna e dai paesi partner: Germania, Danimarca, Svezia, Finlandia, Portogallo, Spagna, Croazia, Lituania e Lettonia.

Il seminario realizzato dal comune in collaborazione con il SERN (Sweden Emilia Romagna Network) e la Facoltà di Scienze della Formazione (UNIMORE) si propone di attivare un confronto tra esperti del settore sul significato che i contesti educativi e i materiali presenti nei servizi rivolti all’infanzia svolgono per la promozione della creatività infantile. Il Sindaco Alessio Mammi introdurrà i lavori della mattinata del 16 gennaio, a partire dalle ore 9.00. Sarà presente inoltre Giulia Iotti, Assessore alla cultura del Comune di Scandiano.

Durante le giornate si attiveranno confronti e riflessioni sulle buone pratiche, appartenenti alle diverse realtà europee, per condividere i saperi e le esperienze e individuare comuni orientamenti europei sulle metodologie e le prassi educative.

Le scuole dell’infanzia comunali, statali e parrocchiale del territorio di Scandiano saranno oggetto di visite studio da parte dei colleghi europei. Il seminario prevede inoltre momenti di socializzazione e visite alle emergenze artistico-culturali del territorio.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013