Sassuolo: i personaggi di Guerre Stellari all’Ozu Film Festival


Anche la “Forza” sarà con l’Ozu. Grazie a Yavin4 (il Fan Club italiano di Star Wars, del Fantastico e della Fantascienza) i personaggi di Guerre Stellari atterreranno a Sassuolo durante i giorni della 19° edizione dell’Ozu Film Festival, 13-16 Ottobre 2011.

Le strade della cittadina emiliana vedranno passare il Maestro Yoda, Ciubecca, Darth Vader e gli altri volti della magnifica saga creata da George Lucas.

Dice Carlo Coretto, presidente dell’Associazione Yavin 4: “Sarà un onore essere a Sassuolo con le nostre truppe”. Il Fan Club terrà, negli spazi del Festival, una conferenza in cui si parlerà di Star Wars nella versione cinematografica ma anche in quella animata “The clone Wars” e presenterà un gioco a domande autoprodotto. “Il nostro obiettivo – prosegue Coretto – è quello di divertirci raccogliendo e coinvolgendo tutte le persone che condividono la passione per Star Wars e per i suoi Generi letterari e cinematografici seminali: il Fantastico e la Fantascienza; scambiare esperienze, contributi ed opinioni; approfondire autori ed opere; promuovere progetti culturali e produzioni creative originali a tema; crescere insieme facendo crescere questo amore viscerale.” Conclude il presidente di Yavin4: “Riuniamo gli appassionati di Star Wars italiani in un’unica Associazione che concilia, unisce e coordina tutte le loro attività (si va dai fans dei videogame agli artisti e ai modellisti, dai giocatori di ruolo ai collezionisti, dagli scrittori ai costumisti e perfino agli scenografi) e propone occasioni e punti d’incontro a cadenza regolare favorendo contatti, scambi e collaborazioni”.

E Cosplay, appunto, ovvero la voglia di costruirsi e vestirsi come i propri personaggi preferiti, ricostruendone movenze e carattere.

Yavin4, per inciso, è il nome di una delle lune dell’universo di George Lucas.

Per ulteriori informazioni sul Fan Club www.yavinquattro.net.

Lo staff dell’Ozu Film Festival esprime soddisfazione per la collaborazione e consiglia… di offrire un caffè al cattivo Darth Vader se lo si dovesse incrociare in uno dei bar cittadini durante i giorni della kermesse!

Yasujiro Ozu Festival Internazionale del Cortometraggio è organizzato da Circolo Culturale “Fahrenheit 451” e Associazione Culturale “Il Sassolino” con la collaborazione di Comune di Sassuolo, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e il patrocinio della Regione e delle Province dell’Emilia-Romagna, del Dipartimento di Musica e Spettacolo della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna e dell’Università di Modena e Reggio Emilia.