lunedì, 22 Aprile 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAttualita'Campagna dei Radicali sui contributi silenti, domattina davanti alla sede INPS di...





Campagna dei Radicali sui contributi silenti, domattina davanti alla sede INPS di Sassuolo

Domani, prima Giornata nazionale dei contributi silenti, i Radicali sassolesi manifesteranno davanti alle sedi Inps di Sassuolo, così come nella maggior parte delle province italiane.

Gran parte dei contributi previdenziali dovuti alla Gestione separata dell’Inps dai parasubordinati, dai precari o da coloro che esercitano professioni non regolate da ordini professionali, vengono versati a fondo perduto: se non si raggiunge il minimo richiesto dalla legge per maturare la pensione (il che accade sempre più spesso, dati i lunghi periodi di disoccupazione o lavoro nero), quei contributi vengono usati per pagare le pensioni di altri, ma non danno diritto ad averne una propria. E anche quando si matura il minimo di contribuzione richiesto, la pensione ottenuta non supera le poche centinaia di euro dell’assegno sociale.

Intanto la Gestione separata dell’Inps ogni anno incassa 8 miliardi di euro di contributi, ma eroga solo 300 milioni di euro di prestazioni!

Per rimediare a questa situazione drammatica, e in attesa di una riforma complessiva e finalmente equa delle pensioni, chiediamo che sia riconosciuto ai lavoratori il diritto alla restituzione dei contributi “silenti”, ovvero dei contributi previdenziali versati che non abbiano dato luogo alla maturazione di un corrispondente trattamento pensionistico.

A questo fine sosteniamo la proposta di legge presentata dai parlamentari radicali “Delega al governo per l’introduzione di una disciplina in materia di restituzione dei contributi previdenziali che non danno luogo alla maturazione di un corrispondente trattamento pensionistico” (Atto Camera n. 1611) e chiediamo che la stessa venga calendarizzata e discussa entro la fine del 2011.

Domattina, venerdì 20 maggio, una delegazione radicale stazionerà davanti alla sede INPS di Sassuolo per informare la cittadinanza ed eventualmente raccogliere la firma di chi volesse unirsi alla richiesta di calendarizzazione.

Appello promosso da Radicali italiani e A.N.CO.T. (Associazione nazionale consulenti tributari)

Per maggiori informazioni: http://www.radicali.it/contributi-silenti
















Ultime notizie