Fincuoghi messa in liquidazione


L’azienda Industrie Fincuoghi, che si è vista negare dal Tribunale di Modena l’accesso al concordato, è stata messa in liquidazione ed ha sciolto il Consiglio di Amministrazione. La notizia arriva da fonti sindacali interne. L’amministratore delegato Ivan Vasumini è stato nominato liquidatore.

Al momento i lavoratori degli stabilimenti di Fiorano e Sassuolo sono in cassa integrazione ordinaria, strumento che terminerà il 25 aprile, mentre sono al lavoro al 50% alcuni uffici. I lavoratori incontreranno il liquidatore il 13 aprile per capire cosa sarà di loro.

Secondo quando trapelato da fondi sindacali resta in campo un acquirente, si tratta di un’azienda modenese con sedi anche nel reggiano.