‘La morte del Centro di Fiorano’ intervento del Consigliere Comunale Andrea Cuoghi


Il consigliere comunale Andrea Cuoghi, del Gruppo Misto in quanto aderente a Futuro e Libertà, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

‘E’ con dispiacere che da due anni a questa parte continuo a vedere chiudere negozi in Centro a Fiorano. Ma soprattutto da quando è stata modificata la viabilità ( il centro non si può più percorrere da Sassuolo), e sono stati dimezzati i parcheggi con la nuova piazza, bellissima , ma che non serve a nulla, è stato ucciso definitivamente il centro di Fiorano.

Le lamentele dei negozianti di questi giorni non son le prime e non saranno le ultime, ma tanto la giunta dice che il centro va bene cosi.

Dicono che i parcheggi sono aumentati, (dove?) , che con l’incentivo di 1.000€ per aprire un attività avrebbero ridato vita al centro; a me sembra che invece questa giunta di sinistra stia operando fregandosene delle attività commerciali.

Invece che parlare della pace del mondo o passare ore a discutere su Berlusconi sarà il caso che in consiglio comunale a partire dal PD, ma anche gli altri partiti di maggioranza , pensassero ai veri problemi che affliggono Fiorano, i consigli comunali devono trattare le tematiche più vicine alla popolazione, per tutti gli altri temi ci sono organi preposti.

E’ ora che la giunta si accorga del fallimento della piazza di Fiorano, e che venga rivisitata la viabilità del centro, noi di FLI, e i nostri colleghi dell’opposizione siamo pronti a discuterne’.