Week end fioranese


Sabato 11 dicembre gli appuntamenti fioranesi iniziano in biblioteca a Spezzano, alle ore 10.30, per il laboratorio creativo con Barbara Messori di ‘Leggi con me’ per bambini da 4 a 8 anni.

Alla Case dei Giochi di Fiorano invece l’appuntamento è per i bambini da 0 a 3 anni, accompagnati da un adulto, per partecipare a ‘Spazio aperto’, dalle ore 9.30 alle ore 12. E’ un luogo d’incontro per bambini e genitori che intendono trascorrere tempo in compagnia di altre famiglie, una serie di spazi attrezzati all’interno dei quali è possibile incontrare e conoscere altre famiglie, condividere esperienze di relazione e di gioco.

Alle ore 16 di sabato 11 dicembre l’associazione artistica fioranese Arte e Cultura inaugura ‘Natale in mostra’ collettiva di pittura che rimarrà aperta fino al 6 gennaio.

Alle ore 17, al circolo Nuraghe in Via Gramsci, nell’ambito del programma ‘Per i trent’anni di attività del Circolo Nuraghe’ realizzato in collaborazione con i Comuni di Fiorano e Maranello, la Fasi e la Regione Sardegna, si svolge il tradizionale appuntamento con la ‘Giornata della poesia’ che quest’anno ospita il poeta sardo Antonello Bazzu, il poeta emiliano Francesco Genitoni e il poeta pugliese Cosimo Luigi Ruggeri.

Domenica 12 dicembre, dalle ore 8 alle ore 17, il centro di Fiorano si anima con il mercato degli hobbisti e il mercato delle cose vecchie. Dalle ore 10 alle ore 13, con l’associazione Fiera di San Rocco, entra in funzione la ‘Fabbrica dei biscotti di Natale e fino alle ore 17 arrivano gli zampognari e si va a spasso sugli asinelli. Alle ore 10 si svolge infine il ‘Primo raduno fioranese di Babbo Natale’, in collaborazione con gli ‘Amici di Fiorano’: un appuntamento per grandi e piccini …. Vestiti da Babbo Natale!