Mazzi (PDL) sugli Stati Generali del Comune di Modena


“Riprende la propaganda PD spacciata per Stati Generali del Comune. L’obiettivo? Fare dimenticare con slogan e chiacchiere l’immobilismo di un’amministrazione che da due legislature è ferma agli stessi progetti mai realizzati: spostamento linea storica della ferrovia, Cittanova 2000, ex Amcm, ex Fonderie.

La litania video di Pighi poteva essere quella di 8 anni fa e nessuno se ne sarebbe accorto. Le promesse non mantenute sono sempre le stesse. I tempi biblici dello svolgimento e la moltitudine di soggetti che dovrebbero parteciparvi fanno degli Stati Generali di Modena uno scatolone vuoto, dove dietro un bel fiocco non c’è alcun regalo”.

(il capogruppo in Consiglio provinciale del Popolo della Libertà, Dante Mazzi)