“Musei da gustare” al Castello di Spezzano


Domenica 18 aprile 2008, il Museo della ceramica del Castello di Spezzano e l’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Fiorano Modenese ospitano la VI edizione della rassegna provinciale “Musei da gustare” dedicata “Alla scoperta del tempo perduto”.

Dalle ore 15 alle ore 19, per tutti, si svolge una attività di archeologia sperimentale con l’esperto Pino Pulitani sui “Profumi e saponi nell’antichità”: dal romano Plinio ai “Secreti dell’arte profumatoria” rinascimentale, tecniche e modi quotidiani di produrre saponi e profumi.

Contemporaneamente il Laboratorio della ceramica, per i bambini da 4 anni a 12 anni, consente di realizzare oggetti profumati con “Profumi nella terra” e la guida della ceramista Claudia Ferrari. L’accesso è gratuito, con turni orari di 40 minuti e iscrizione sul posto dalle ore 14.30.

Sempre dalle 15 alle 19 si svolge con le Fantasmagoriche dello Csi di Modena, un viaggio curioso tra le epoche alla scoperta del tempo per sé, percorsi e storie in museo. “Giochiamo ai personaggi del museo” è rivolto a bambini da 5 a 11 anni, con acceso gratuito, turni orari ogni 40 minuti e iscrizione sul posto dalle ore 14.30.

Alle ore 17, nella Sala delle Vedute, la psicologa del gusto Roberta Schira, scrittrice e critica gastronomica, conduce la conversazione di cucinoterapia “Il tempo creativo in cucina”.

Musei da Gustare inaugura anche la nuova stagione di apertura del Castello di Spezzano che proseguirà fino al prossimo novembre, al sabato e alla domenica dalle ore 15 alle 19. L’ingresso è gratuito e ogni domenica alle ore 17 viene organizzata una visita guidata gratuita, ora anche all’acetaia comunale e alle prigioni. Viene ripetuta anche nel 2010 l’iniziativa del sabato pomeriggio: con “Liberalibri” ai visitatori viene distribuito in omaggio una delle pubblicazioni edite dal comune.