Il piano degli asfalti 2010 nel Comune di Fiorano


Sono in corso le procedure per l’assegnazione dei lavori di asfaltatura realizzati dalla Fiorano Gestioni Patrimoniali, con una spesa di 1.222.000 euro per la manutenzione straordinaria di strade, piazze e parcheggi. La somma è stata aumentata dopo le conseguenze della stagione invernale che hanno portato al deterioramento del manto stradale in numerosi punti, rendendo ancora più necessari e più numerosi gli interventi già in programma, mentre altri sono stati inseriti in un secondo momento.

Come dichiara il sindaco Claudio Pistoni “abbiamo stilato un elenco ed è stato necessario raddoppiare il finanziamento, con l’obiettivo di rispondere a priorità che non potevamo rinviare, per motivi di sicurezza e anche di decoro. Per il comune è un investimento significativo, soprattutto in questo periodo, ma abbiamo voluto rispettare l’impegno di incrementare le manutenzioni e la cura del territorio. Insieme al progetto di asfaltatura stanno infatti procedendo i lavori di ripristino dei danni causati dalla neve alle filette, ai marciapiedi e al verde pubblico”.

Nella Circondariale San Francesco, in Via Lamarmora, in Via Nirano, in Via Gramsci, nella rotatoria tra Via Santa Caterina e Via Vittorio Veneto, in via Ghiarola Vecchia e in via Ghiarola Nuova l’intervento riguarda la manutenzione straordinaria di tratti stradali esistenti, con il loro risanamento previa rimozione, con fresatura della pavimentazione bituminosa deteriorata e ripristino del sottofondo.

Nel tratto centrale di Via Montegrappa è previsto il livellamento, la formazione di un sottofondo in misto cementato e successiva pavimentazione con materiale bituminoso.

In via Ruvinello, considerata la particolarità della strada, è previsto l’utilizzo di materiale bituminoso modificato in grado di assorbire meglio gli eventuali movimenti del sottofondo. Si sta contestualmente studiando su come intervenire per i movimenti franosi in atto.

Per la rotatoria tra Via Crociale, Via Cameazzo e Via dell’Elettronica, oltre al risanamento ed al rifacimento degli strati bituminosi della parte carrabile e di un tratto delle corsie di accesso, è prevista la demolizione e la ripavimentazione della fascia “sormontabile” dell’anello centrale.

Il rifacimento della fascia “sormontabile” è previsto anche per la rotatoria tra Via Crociale e Via Flumendosa.

All’intersezione tra le vie della Stazione, Marzabotto, Sacco e Vanzetti verrà rifatta la pavimentazione stradale. Data la dimensione ridotta degli spazi a disposizione, sarà installata una piccola rotatoria realizzata in gomma, a regolamentazione della viabilità.

Lungo la via Ghiarella sarà realizzato un percorso pedonale/ciclo-pedonale, collegante la zona abitata intorno alla rotatoria all’intersezione con Via Chianca con la chiesa parrocchiale, il cimitero, la scuola media Bursi e il centro sportivo Ciro Menotti. E’ prevista la realizzazione di una piazzola di manovra per i mezzi di trasporto pubblico situata nella zona di Nirano, lungo la via Cerreto e la pavimentazione di un parcheggio pubblico in via Carducci.

Si sta studiando la fattibilità e la disponibilità dei privati interessati per realizzare un percorso pedonale a completamento di quello esistente in Via Nirano in prossimità dell’oratorio San Rocco, come si conta, grazie al risparmio della gara di assegnazione dei lavori, di intervenire nel piazzale antistante la sede dell’Avf di Cameazzo e di incrementare il numero di strade su cui intervenire.