Moschea: il PD di Formigine risponde a Giacobazzi (PDL)


Giacobazzi ora scomoda persino Ponzio Pilato. Pilatesco è l’atteggiamento di chi non vuole affrontare i propri problemi, scaricando sugli altri le proprie responsabilità. Chi è il Pilato della situazione? Di chi è il problema e la responsabilità di dare risposte al problema moschea presente sul proprio territorio?

La realtà è quella che abbiamo ribadito a più riprese e a cui Giacobazzi non si rassegna: non c’è alcuna richiesta di realizzare una moschea a Formigine, questo tema non è quindi una priorità ed un problema della nostra comunità.

La realizzazione di una moschea a Formigine è un problema solo per Giacobazzi che continua a farsi portavoce del sindaco di Sassuolo. Si rivolga a lui, mentre il sindaco e la maggioranza che governano Formigine, si stanno occupando di temi e problemi veri di Magreta e di tutto il territorio comunale.

Caro Giacobazzi, il PDL a Formigine ha preso una sonora batosta, perdendo il 5% rispetto alle ultime elezioni europee: continuare a provocare evidentemente non paga.

(Luca Cavalieri, segretario PD Formigine)