Castellarano: proposta di fondo anti crisi destinato alla formazione


Si è tenuto ieri pomeriggio nella sala del consiglio comunale di Castellarano un tavolo tecnico anticrisi proposto dal neo assessore al commercio e alle attività produttive, Massimo Villano, alla presenza dell’assessore al lavoro e politiche sociali Renato Zini, dei rappresentati del mondo industriale e artigianale, dei sindacati e dei lavoratori.

“L’incontro è stato molto positivo e proficuo – ci ha confermato l’assessore Villano – poiché sono stati creati i presupposti per istituire un tavolo anticrisi composto da amministrazione, lavoratori e imprenditori. Nel primo incontro di ieri, abbiamo proposto di realizzare un fondo anticrisi che verrà destinato alla formazione di lavoratori in mobilità, cassintegrati o disoccupati. Tale fondo, finanziato in parte dalla Regione e da un’azienda locale è aperto e nei prossimi giorni contatterò altre aziende del nostro comprensorio per presentarmi e ascoltare le loro esigenze e proposte, parlandogli delle nostre idee e valutando se saranno interessate ad aderire a al fondo anticrisi”.