Ascom Fiorano solidale con vittime rapina


“Esprimiamo solidarietà all’esercente della tabaccheria di Fiorano che ha subito una rapina nei giorni scorsi, augurandoci di non dover più registrare in futuro episodi di questa gravità”. Così si esprime Alessandro Berselli Segretario Ascom Confcommercio di Fiorano. 

Berselli  prosegue osservando come “anche il non facile momento economico che stiamo vivendo porti a una recrudescenza della criminalità che si manifesta in modo particolare nei confronti delle piccole imprese che si affacciano sulle strade. Ciò porta, accanto al rischio per la propria incolumità da parte degli imprenditori, al diffondersi di uno stato di inquietudine nella comunità che ne rallenta in ogni senso vita sociale e attività economica”.

Il Segretario Ascom Confcommercio Berselli, dichiara di condividere scelte delle Amministrazioni a sostegno della sicurezza come l’ampliamento dei corpi di polizia, installazione telecamere nelle zone sensibili del territorio comunale, contributi alle imprese che si dotano di sistemi di sicurezza e sorveglianza. “D’altro canto – conclude Berselli – ravvisiamo la necessità di un maggior presidio del territorio, tale da prevenire le intenzioni criminose di chi è capace di pericolosi atti di violenza e sopraffazione ai danni di singoli cittadini e quindi della comunità”.