Il 27 dicembre 2009, a causa di una piena del fiume Panaro, è franato l’argine in località Solara di Bomporto, determinando anche la chiusura di via Argine Panaro che, oltre ad essere utile alla sorveglianza idraulica del corso d’acqua, conduce ad un ristorante di cucina tradizionale, con annessa piccola ricettività alberghiera, chiamato “La lanterna di Diogene”, che, da allora, risulterebbe irragiungibile e quindi impossibilitato a svolgere la propria attività.

Ne dà notizia la consigliera regionale Daniela Guerra (Verdi) in un’interrogazione, evidenziando che la struttura è gestita dalla cooperativa sociale onlus “La lanterna di Diogene”, che darebbe lavoro, nel locale, anche a dieci portatori di handicap, i quali, insieme ai colleghi normodotati, starebbero rischiando la cassa integrazione in caso di mancato ripristino della strada.

Evidenziando che, sulla base di notizie stampa, il Comune di Bomporto e AIPO avrebbero già individuato la soluzione nella realizzazione di una strada alternativa, Guerra chiede alla Giunta regionale se sia al corrente della vicenda e quali iniziative intende assumere a supporto della locale amministrazione comunale per ripristinare il collegamento viario.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013