Modena, ticket pagato on line: utenti in aumento


computer_E’ in continua crescita il numero degli utenti del nuovo servizio di pagamento on line dei ticket per visite ed esami specialistici, un’alternativa efficace e veloce alle modalità tradizionali. Il sistema è stato attivato lo scorso giugno, e da allora si è registrato un incremento costante: i dati degli ultimi sei mesi dimostrano che i modenesi stanno prendendo sempre più confidenza col servizio regionale che permette di pagare le prestazioni sanitarie attraverso il sito internet Pago on line Sanità.

Ecco l’andamento dei pagamenti on line: giugno 66, per un importo di 1.663,85 euro; luglio 447, importo 13.429,60; agosto 304, importo 9.036,40; settembre 703, importo 20.556,65; ottobre 773, importo 23.279,35; novembre 886, importo 26.210,80.

Utilizzare questa forma di pagamento, sviluppata da CUP 2000, è molto semplice: basta avere un indirizzo di posta elettronica, la prenotazione CUP che riporti il codice di pagamento on line, una carta di credito del circuito Cartasì (Visa e Mastercard anche prepagate) e il codice fiscale. La ricevuta stampata è valida a fini fiscali. Le fasi del pagamento sono guidate a partire dalla pagina iniziale del sito Pago on line Sanità e richiedono semplici operazioni di conferma o di inserimento di informazioni.

Il pagamento on line del ticket si va ad aggiungere ad altre innovazioni introdotte dall’Azienda USL di Modena per semplificare l’accesso alle prestazioni sanitarie. In particolare, per quanto riguarda il ticket, dallo scorso marzo è possibile effettuare il pagamento presso i reparti salute di alcuni ipermercati e supermercati Coop Estense della provincia di Modena.

Restano attivi i metodi tradizionali di pagamento del ticket: presso le casse automatiche e manuali dell’Azienda USL di Modena oppure tramite bonifico bancario effettuato gratuitamente presso le filiali del Banca Popolare Verona – San Geminiano e San Prospero Spa e di Unicredit Banca Spa.