Carpi, celebrazioni il primo dicembre della battaglia di Cortile


calendarioMartedì primo dicembre a Cortile di Carpi verrà celebrato il sessantacinquesimo anniversario della battaglia che qui si tenne tra partigiani e Brigate nere. Il programma dell’iniziativa, proposto da Comune e Comitato per la Memoria, prevede alle ore 13.30 la partenza dei pullman dalla Stazione autocorriere di viale Peruzzi (fermate anche al supermercato Conad di Cibeno Pile e al Monumento dei Caduti di San Marino). Alle ore 13.50 è programmata una sosta al cippo di via Griduzza, con la deposizione di una corona e l’accompagnamento della Banda cittadina: a seguire la deposizione di una seconda corona di alloro al monumento a Michel Seeten, aviatore francese che fu protagonista in questa occasione di un atto di eroismo che consentì la fuga al comando partigiano scoperto nella casa della famiglia Zuccati: per le ore 14.15 è invece stato fissato il ritrovo di autorità e cittadini nei pressi del luogo dell’atto finale del combattimento, sul canale Gherardo, con la deposizione di un mazzo di fiori in onore del partigiano Livio Rebecchi. Dal crocevia del caseificio San Pellegrino alle ore 14.30 partirà poi il corteo, accompagnato sempre dalla Banda, alla volta di Cortile, dove è prevista una nuova deposizione di corone e la celebrazione di un rito religioso. Alle ore 15 al cinema ‘Raggio d’oro’ avranno infine luogo i discorsi ufficiali dell’assessore alle Politiche culturali Alberto Bellelli e del Presidente dell’Anpi di Carpi Cesare Galantini, che concluderanno la giornata di celebrazioni.