Il Sindaco di Sassuolo commenta il pronunciamento del Consiglio di Stato sulla Bretella


Caselli_5“Ora o mai più: occorre subito andare a Roma dal Ministro Matteoli in una delegazione provinciale guidata dal Presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini per portare a casa la bretella autostradale”.

Il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli commenta così il pronunciamento del Consiglio di Stato che, accogliendo l’appello presentato da Anas, dando torto all’impresa Pizzarotti, ha di fatto sancito definitivamente la necessità di una gara per la scelta del promotore nel Project Financing che dovrà portare alla realizzazione della bretella di collegamento Campogalliano – Sassuolo.

“Con questa sentenza – prosegue Caselli – il Consiglio di Stato ha definitivamente sgomberato il campo da fraintendimenti ed incomprensioni evitando, di fatto, probabili ulteriori rinvii e perdite di tempo a causa di ulteriori ricorsi. A questo punto si deve assolutamente indire la gara poiché la bretella è stata inserita nelle opere prioritarie del Governo e i lavori devono iniziare in tempi tanto certi quanto brevi. E’ indispensabile, ora, che tutti i soggetti coinvolti come Enti Pubblici o associazioni di categoria si facciano vedere uniti nel raggiungimento di un traguardo che la nostra città attende da tempo immemorabile, andando in delegazione dal Ministro Matteoli per chiedere ad una sola voce ciò che ci spetta di diritto. Sassuolo sarà presente”.