Maranello: inaugura questo week end la mostra “Le forme dell’arte”


calendario_4Lo Spazio Culturale Madonna del Corso ospita, dal 24 ottobre al 30 novembre, “Le forme dell’arte”, tre esposizioni di dipinti, disegni, fotografie e fumetti di artisti emergenti. Si parte sabato 24 con le opere di Sara Torri, quadri ad olio su tela e fotografie. Nata nel 1989 a Maranello, dove risiede, ha iniziato ad interessarsi al disegno verso la terza media, proseguendo gli studi all’Istituto d’Arte «A.Venturi» di Modena. Crescendo in questo ambiente intriso di creatività, è maturata anche la sua passione per l’arte che l’ha portata a dipingere. Nell’estate del 2009 ha realizzato a Rimini la sua prima mostra. Spera che tale passione si perfezioni con il tempo, in modo da portarla a comunicare alle persone sentimenti e sensazioni attraverso l’arte (orario d’apertura: sabato 24 ottobre e domenica 25 ottobre dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19; sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19).

L’esposizione proseguirà con i lavori di Claudia Pini, opere di pittura figurativa in mostra dal 7 novembre. Nata nel 1979, frequenta l’istituto d’Arte «A.Venturi» di Modena, sezione architettura. Inizia la sua attività artistica nel 2001, e dal 2003 ad oggi partecipa a diverse mostre collettive e personali. Alcune sue opere sono utilizzate per la scenografia di spettacoli teatrali. Un suo dipinto compare sulla copertina del libro Sereno Invariabile a cura di Francesca Krnjak e Silvano Agosti, edizioni L’Immagine (orario d’apertura: sabato 7 novembre apertura ore 16, dalle ore 18 rinfresco e musica dal vivo; domenica 8 novembre ore 10-12 e 15-18; sabato 14 novembre ore 15-18; domenica 15 novembre ore 10-12 e 15-18).

Dal 23 novembre sarà poi la volta dei fumetti di Andrea Manfredini. Già quando frequentava le scuole elementari i suoi quaderni e libri erano pieni di disegni; è una passione viscerale, che a volte lo soverchia. Ancor prima di imparare a leggere, sfogliava i fumetti che gli compravano i genitori, i nonni, gli zii… Finita la maturità superiore ha capito che il fumetto era il sogno della sua vita e ha deciso che da grande avrebbe fatto il fumettista: da allora di tempo ne è passato parecchio e negli ultimi anni ha pubblicato diverse opere con grande soddisfazione (orario d’apertura: da lunedì 23 a venerdì 27 e lunedì 30 novembre dalle ore 16 alle 19; lunedì 23 e 30, mercoledì 25, venerdì 27 novembre anche dalle dalle ore 21 alle 23; sabato 21 e 28 novembre dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; domenica 22 e 29 novembre dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 19).

Le mostre sono ad ingresso libero. Lo Spazio Culturale Madonna del Corso è in Via Claudia 277. Per informazioni: tel. 0536/240.022.