A Novi di Modena, i carabinieri della locale stazione hanno rintracciato e tratto in arresto un marocchino 29enne, domiciliato a Novi, pluripregiudicato, clandestino, in esecuzione di un decreto di revoca di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso dalla procura della repubblica di modena, dovendo espiare una pena residua di mesi tre e giorni 28 di reclusione, poiche’ riconosciuto responsabile del reato di furto in concorso, commesso in carpi l’11.10.2007.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013