domenica, 16 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeFormigineSi rinnovano a Formigine i servizi per l'infanzia





Si rinnovano a Formigine i servizi per l’infanzia

centro per le famiglieL’anno scolastico 2009/10 si aprirà con una novità per quanto riguarda i servizi integrativi per la prima infanzia: il centro per bambini e genitori si trasferisce infatti interamente presso il Centro per le Famiglie Villa Bianchi di Casinalbo (nella foto), con l’obiettivo di razionalizzare l’organizzazione complessiva, garantendo al contempo per gli utenti lo svolgimento del servizio presso una struttura qualificata, appositamente pensata per i bambini e le loro famiglie, alla presenza di personale specializzato.

Le iscrizioni ai servizi offerti dal Centro per bambini e genitori per l’anno scolastico 2009/2010 si raccolgono da martedì prossimo 1 a sabato 12 settembre presso lo Sportello Informafamiglie del Centro per le Famiglie Villa Bianchi.

Tre i servizi a disposizione: Spazio aperto a frequenza libera e gratuita, senza iscrizione né prenotazione, in giorni ed orari prestabiliti con la presenza di personale del Centro per le Famiglie che mantiene funzioni di accoglienza, Primi Passi per bambini di età 0/12 mesi (nati nel 2009) e Servizio Integrativo per bambini di età 12/36 mesi (nati nel 2007 e 2008), suddivisi in due gruppi per fasce di età. Primi Passi e Servizio Integrativo sono soggetti ad iscrizione ed al pagamento di una retta di frequenza.

Possono quindi iscriversi al Centro per bambini e genitori i nati negli anni 2007, 2008 e 2009 e nascituri fino al 31/12/2009, non frequentanti i nidi d’infanzia. Qualora le domande di iscrizione superino i posti disponibili, si provvederà all’elaborazione di una graduatoria di ammissione. I non residenti nel Comune di Formigine saranno ammessi in subordine, solo in caso di posti disponibili, secondo l’ordine di presentazione delle domande.

“La compresenza di adulti di riferimento, educatori e bambini è la caratteristica di questi servizi – spiega l’Assessore alle Politiche scolastiche ed educative Antonietta Vastola – le attività diventano modi per promuovere un confronto reciproco tra bambini, educatori e genitori e per generare situazioni di apprendimento per tutti: infatti i bambini sperimentano contesti di esperienza e modi differenti di essere educati; i genitori possono confrontare i propri stili educativi sia tra loro sia con le educatrici; le educatrici possono confrontarsi attivamente con le esigenze e le modalità di cui gli adulti di riferimento sono portatori”.

Le iscrizioni si effettuano mediante consegna diretta al Centro per le Famiglie della domanda debitamente compilata, oppure con trasmissione a mezzo fax al n. 059 462090, allegando un documento di identità del genitore. I moduli per effettuare l’iscrizione sono disponibili presso il Centro per le Famiglie e lo Sportello del Cittadino oppure scaricabili dal sito del Comune e dal sito del Centro per le Famiglie.

















Ultime notizie