Baiso: carabinieri scoprono un carico di eternit abbandonato




eternitI carabinieri della Stazione di Baiso che hanno rinvenuto sull’Appennino emiliano un carico di eternit abbandonato. Il bancale contenente vari spezzoni di onduline, provenienti probabilmente da una tettoita dismessa, e’ stato notato da un cittadino che percorreva la strada provinciale 98 e che ha subito chiamato le forze dell’ordine.L’eternit rientra, infatti, nella categoria dei rifiuti pericolosi ed esige uno smaltimento specifico.

Sulla vicenda, infatti, i carabinieri hanno aperto un’indagine a carico di ignoti. Il personale dell’amministrazione provinciale di Reggio Emilia, che ha formalizzato regolare denuncia, ha gia’ circoscritto l’area e incaricato una ditta specializzata per il recupero e lo smaltimento dei rifiuti tossici per la bonifica della zona che dovrebbe terminare entro stasera.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013