musica_3Si intitola “Napoli tra sacro e profano” il concerto in programma stasera – martedì 30 giugno – a Villa Bonasi Benucci, sede della comunità La lucciola, a Stuffione di Ravarino nell’ambito della rassegna musicale “Lungo le antiche sponde”. Il concerto inizia alle 21, l’ingresso è libero.

“Lungo le antiche sponde” rassegna musicale in ville antiche, santuari e piazze lungo il corso del fiume Panaro, è promossa dalla Provincia di Modena, dall’Unione del Sorbara e dai Comuni interessati, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e con il contributo della Banca popolare dell’Emilia Romagna. La direzione artistica è affidata alle associazioni Cantieri d’arte e Laboratorio musicale del Frignano.

Aldo Citarella, voce, percussioni e strumenti antichi, e Giorgio Albiani, chitarra, accompagneranno il pubblico in un viaggio tra la musica popolare e la musica colta della ricca tradizione napoletana: dalle villanelle di Paisiello, Pergolesi e Cimarosa da cui nasce la melodia italianam ai ritmi in cui si riconoscono le influenze orientali, spagnole e francesi.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013