Europee, Mastella candidato nella lista del Pdl


Il segretario dell’Udeur Clemente Mastella verrà candidato alle europee nella lista del Pdl. Lo rende noto un comunicato che formalizza le indiscrezioni dei giorni scorsi e nel quale si puntualizza che il sodalizio tra Pdl e Udeur verrà esteso anche alle elezioni amministrative in Campania, dove i due partiti presenteranno candidati comuni.

“I segretari regionali di Fi-Pdl Nicola Cosentino, di An-Pdl Mario Landolfi e dell’Udeur Antonio Fantini, al termine di un incontro che si è svolto giovedì scorso a Roma, hanno raggiunto un’intesa ritenuta strategica e che parte dalle prossime elezioni comunali e provinciali che si terranno a giugno, per proseguire poi – si legge nel comunicato – in un cammino fatto di programmi e scelte condivise, con l’obiettivo di imprimere, nel solco di una rinnovata cultura bipolare, una svolta vera alle imminenti consultazioni elettorali”.
“In tal senso – prosegue il comunicato – e al fine di contribuire a realizzare un quadro di alleanze organico, chiaro e coerente, l’Udeur si impegna ad avviare rapidamente una verifica politica in quegli enti locali, a partire dalla provincia di Benevento, dove tale partito è tuttora in coalizione con il centrosinistra. Anche in questo modo si vuole rendere evidente che in Campania è tempo di cambiare mentalità e metodo di governo della cosa pubblica”.

“Partendo dalla tutela degli esclusivi interessi delle popolazioni interessate – continua -, è improcrastinabile puntare su opzioni programmatiche in grado di avviare lo sviluppo e la ripresa economica di una regione lasciata per troppo tempo allo sbando ed al non-governo”.”Dalla Campania – si legge anora nella nota – può e deve partire l’attenzione per l’intero Mezzogiorno, la cui promozione sociale ed economica è interesse dell’intera nazione. Si tratta di agevolare un processo che non punti solo sul rilancio nominalistico dell’atavica ‘questione meridionale’ ma che abbia come punto fermo la valorizzazione delle risorse naturali e delle aspirazioni territoriali di cui è dotato l’intero Sud”. “E’ questo un tema che accomuna la storia e la tradizione politica sia delle forze che stanno dando vita al Pdl sia dell’Udeur e che è solo una delle ragioni fondanti l’alleanza oggi sancita in Campania. La stessa collocazione all’interno del Ppe comporta la candidatura del segretario dell’Udeur Clemente Mastella alle prossime elezioni europee, nelle liste del Pdl. Oggi – conclude il comunicato congiunto dei tre segretari regionali – si apre una rinnovata stagione politica, foriera di importanti novità, che ricadranno positivamente sui cittadini della Campania”.