Termosifoni accesi anche a Carpi


Il Sindaco di Carpi Enrico Campedelli ha firmato oggi l’ordinanza che consente l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento per un massimo di 4 ore al giorno (due la mattina e due la sera) nella fascia oraria 5-23.


L’ordinanza in questione resterà in vigore fino al 15 ottobre, giorno dal quale a norma di legge gli impianti di riscaldamento potranno restare accesi fino alla prossima primavera per un massimo di 14 ore al giorno, pur di non superare i 20° di temperatura massima all’interno dei locali adibiti ad abitazione o attività commerciali (consentiti 2° di tolleranza).