Nel primo pomeriggio di ieri, a Modena, i militari del nucleo radiomobile della compagnia di Modena sono intervenuti su richiesta telefonica giunta al 112 presso il centro commerciale “La Rotonda” di via Morane, dove hanno intercettato ed arrestato S.A., 64enne originaria della provincia di Pordenone ma residente a Bologna, pregiudicata per reati contro il patrimonio, responsabile di ‘tentato utilizzo fraudolento di carte di credito’.

La donna, infatti, è stata notata poco prima da una guardia giurata mentre era intenta con fare sospetto ad effettuare operazioni presso lo sportello “bancomat” della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, situata all’esterno del centro commerciale.
La donna è stata bloccata mentre tentava di disfarsi di una borsetta contenente la carta bancomat ed effetti personali, risultata oggetto di furto in danno di una 48enne avellinese residente in Modena, nonchè di una patente di guida risultata oggetto di furto a San Giovanni in Persiceto, nel bolognese.
La refurtiva è stata dunque recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

L’arrestata è stata inoltre denunciata a piede libero anche per ricettazione, ed espletate le formalità di rito, è stata quindi trattenuta nella camera di sicurezza dell’arma in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013