Grande affluenza ai Musei Civici bolognesi nel periodo delle festività




Rispetto allo scorso anno è aumentato di oltre il 50% (50,2% per l’esattezza) il numero dei visitatori dei Musei Civici nel periodo delle
festività, dal 26 dicembre 2007 al 6 gennaio 2008.


In valori assoluti, questo significa che nel periodo citato quasi 11mila persone (bolognesi e turisti) hanno visitato le collezioni bolognesi, anche attratti dal ricco programma di visite guidate, conferenze, laboratori e mostre proposto per l’occasione. A queste presenze vanno poi aggiunti i 6.500 visitatori della mostra Carducci e i Miti della Bellezza allestita
all’Archiginnasio, aperto per la mostra anche la domenica e il sabato pomeriggio.

Lo straordinario successo di pubblico dei Musei Civici si deve in primo luogo alla performance del Museo Archeologico che, anche grazie alla
recente apertura della nuova sala dedicata alla Preistoria, ha più che raddoppiato gli ingressi, registrando un aumento dei visitatori di oltre il
130% per un totale di 3.298 presenze.
Ottimo incremento anche per il Museo della Musica di Strada Maggiore che, principalmente grazie alla mostra Callas sempre Callas, triplica i visitatori, registrando il 284% di ingressi in più, per un totale di 1.292 presenze.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013