Tifoso del Bologna lancia seggiolino in campo, arrestato


Durante la gara che il Bologna ha giocato e perso oggi contro il Piacenza quando l’arbitro al 15′ del primo tempo ha espulso Zauli due tifosi in segno di protesta hanno strappato un seggiolino e uno di loro l’ha lanciato in campo.

Chi l’ha lanciato, un bolognese di 50 anni, e’ stato arrestato, chi l’ha aiutato a staccarlo invece, un bolognese di 42 anni, e’ stato denunciato per danneggiamento.


L’arrestato verra’ giudicato lunedi’ per rito direttissimo. Questa è la prima vittima del nuovo decreto che il governo ha approvato l’8 febbraio contro la violenza nel calcio.