Nuovo poliambulatorio a Lizzano in Belvedere




Due ampi locali totalmente rinnovati grazie ad un investimento complessivo di 16.000 euro, di cui uno ad uso ambulatorio per le attività sanitarie e uno adibito a sala d’attesa.

Cosi si presenta il nuovo poliambulatorio di Lizzano in Belvedere inaugurato stamane alla presenza di Sergio Polmonari, sindaco di Lizzano in Belvedere, Franco Riboldi, direttore generale dell’Azienda USL di Bologna, Mara Morini, direttore del distretto di Porretta Terme.

Il nuovo poliambulatorio di Lizzano in Belvedere, centro climatico estivo e stazione turistica invernale dell’Alta Valle del Reno, si sviluppa su un unico piano in una palazzina sita in Piazza V. Betti, 2.
Nella struttura vengono erogati servizi sanitari, rivolti principalmente a cittadini residenti nel Comune di Lizzano in Belvedere e frazioni limitrofe. Il martedì dalle 7.30 alle 8.30, si effettuano gli esami di laboratorio, il 1° mercoledì del mese dalle 10 alle 11 c’è la possibilità di ottenere i certificati sanitari necessari per patenti di guida, porto d’armi, certificati d’idoneità fisica.
Nel poliambulatorio ogni venerdì un medico di medicina generale, dalle 8.30 alle 9.30, e un pediatria di libera scelta, dalle 16 alle 17, accoglieranno i loro assistiti. Il servizio di continuità assistenziale (Guardia Medica), infine, è attivo nel poliambulatorio nei giorni prefestivi, festivi e notturni.
Nel poliambulatorio svolgono la loro attività 1 medico prelevatore, 1 medico del servizio di medicina legale, 1 medico di medicina generale, 1 pediatra di libera scelta, 1 medico del servizio di continuità assistenziale (Guardia Medica) e 1 operatore tecnico.