Misure antismog: da lunedì 2 ottobre in vigore anche a Reggio Emilia


Lunedì 2 ottobre entreranno in vigore anche a Reggio Emilia le misure antismog previste
dall’accordo sottoscritto nello scorso mese di luglio dalla Regione, dalle province e dai comuni dell’Emilia Romagna che superano i 50 mila abitanti. Le misure resteranno in vigore sino al 30 marzo 2007.

Rispetto agli scorsi anni, l’accordo – che individua il complesso di misure da applicare per il risanamento della qualità dell’aria e, in particolare, per la riduzione delle concentrazioni di Pm10 in tutto il territorio regionale – introduce una sostanziale novità: lo stop alla circolazione di tutti veicoli nelle giornate di giovedì dall’8 gennaio al 30 marzo, salvo revoca decisa sulla base delle condizioni meteo, favorevoli o meno al ristagno degli inquinanti in atmosfera. In pratica, il contrario di quanto accadeva in passato, quando il
‘blocco’ della circolazione era deciso settimanalmente.
Per la prima volta, inoltre, il ‘pacchetto’ di misure antinquinamento sarà applicato su un’area vasta che, oltre alla nostra regione, comprende anche il Piemonte, la Lombardia, il Veneto e il Canton Ticino (Svizzera), regioni dove, ad eccezione della limitazione del giovedì, verranno adottati gli stessi provvedimenti.

I provvedimenti in vigore.
– Dal 2 ottobre 2006 al 30 marzo 2007 (con esclusione dei giorni 1, 2, 24 novembre e 8,
25, 26 dicembre), nell’area urbana tradizionalmente individuata entro la tangenziale:
limitazione della circolazione per veicoli Euro 0 a benzina, veicoli Euro 0 ed Euro 1 diesel, ciclomotori e motocicli Euro 0 a due tempi (anche se provvisti di bollino blu)
dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 18.30.
– Dall’8 gennaio al 30 marzo 2007: limitazione alla circolazione per tutti i veicoli a motore (anche se provvisti di bollino blu) ogni giovedì, dalle ore 8.30 alle ore 18.30.
Il ‘blocco’ della circolazione (in vigore da gennaio a marzo) potrà essere revocato se nei precedenti giorni di sabato, domenica e lunedì la media dei valori di Pm10 registrati dalle centraline di rilevamento della qualità dell’aria presenti in città è inferiore a 50 microgrammi per metro cubo e se le previsioni meteo di Arpa indicano anche per la giornata di giovedì concentrazioni di Pm10 inferiori a 50 microgrammi per metro cubo.
In caso di revoca restano comunque in vigore le limitazioni per i veicoli Euro 0 a benzina,
Euro 0 ed Euro1 diesel e per i ciclomotori Euro 0 a due tempi.
L’eventuale revoca sarà comunicata attraverso gli organi di informazione e anche attraverso
un messaggio sms inviato dal Comune direttamente sul cellulare dei cittadini che ne hanno
fatto richiesta. E’ ancora possibile iscriversi al servizio informativo sms attivato dal Comune: per ricevere la comunicazione basta inviare dal proprio cellulare un messaggio sms con la parola “Traffico” al numero 340-580.6423. Ad oggi sono oltre 1.300 i reggiani che si sono iscritti al servizio, che è gratuito e sarà in funzione dall’8 gennaio al 30 marzo 2007.
Corridoi di attraversamento e parcheggi scambiatori.
Tutti i veicoli potranno comunque transitare lungo i corridoi di attraversamento liberi alla circolazione – via Emilia (direttrice Parma/Modena), ex statale 63 del Cerreto, provinciale 467 Reggio-Scandiano – e raggiungere i parcheggi scambiatori di:
– via F.lli Manfredi (parcheggio ex Foro Boario)

– piazzale Europa (via Ramazzini, parcheggio CIM/Centro interscambio della mobilità)
– via Kennedy (intersezione con via Hiroshima)
– via Emilia (intersezione con via Hiroshima-via Kennedy)
– via Inghilterra (intersezione con via Francia)
Esenzioni.
Dal blocco sono esentati, tra gli altri, i veicoli per il
trasporto dei bambini da/per gli asili nido, le scuole materne, le scuole elementari; i veicoli elettrici ed ibridi, a gas metano, Gpl, taxi e bus; gli autoveicoli (catalizzati e non catalizzati) con almeno tre persone a bordo (se omologati a quattro o più posti) e con due persone a bordo (se omologati a due posti).

Informazioni.
Telefoni 800 743.333 (Call Center regionale): lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9.00 alle 19.00; giovedì dalle 8.00 alle 20.00; 0522 456.921 (Call Center comunale): dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00; sabato dalle 8.00 alle 13.00.
Siti web: Comune
Piano mobilità
Liberiamo l’aria
e-mail
Comune Informa (via Farini 2/1): lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato 8.30-13.00; mercoledì 9.30-13.00; martedì, giovedì, venerdì 15.00-18.00.
Spazio dei Cittadini Pieve (via F.lli Cervi 70): lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato: 8.30-13.00; giovedì 10.45-13.00; lunedì 15.00-18.00.
Spazio dei Cittadini Ospizio (via Emilia Ospizio 91/a): lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato 8.30-13.00; giovedì 10.45-13.00; venerdì 15.00-18.00.