Blitz anti prostituzione a Bologna: 1 arresto e 2 denunce


Tre lucciole clandestine denunciate dalla polizia di Bologna, perchè sprovviste di documenti, nel corso di un apposito servizio contro lo sfruttamento dell’immigrazione clandestina e della prostituzione in zona Fiera.


Si tratta di una serba di 21 anni e due romene di 20 e 23. La 23enne, già espulsa lo scorso giugno, è stata arrestata per l’articolo 13 della legge Bossi-Fini sull’immigrazione per essere rientrata in Italia.