Cassazione: nessuna attenuante per Alessi


Data l’estrema gravità dei fatti e la pena mite inflitta, la Cassazione ha reso definitiva la condanna a 6 anni di carcere per Mario Alessi, il manovale siciliano detenuto in carcere a Parma per il sequestro e l’omicidio del piccolo Tommaso Onofri, per una serie di reati efferati tra cui violenza sessuale e sequestro di persona.

All’uomo ‘non va concessa alcuna attenuante’ ha deciso la Cassazione respingendo il suo ricorso contro la sentenza della Corte di Appello di Palermo per lo stupro di una minorenne, nel 2000.