Confcommercio su uccisione commerciante a Pavullo


Ancora una rapina. E purtroppo il nome di Claudio Venturelli va ad aggiungersi a quelli di altri commercianti che hanno perso la vita aggrediti da feroci, sprovveduti, e perciò ancor più pericolosi criminali.


Questa volta è successo nella centralissima via Giardini a Pavullo e la locale Ascom Confcommercio esprime cordoglio e solidarietà alla famiglia della vittima e chiede alle Istituzioni una stretta collaborazione affinché l’origine stessa di questi assurdi atti possa chiarirsi e sia possibile un’efficace azione preventiva.



Ascom Confcommercio ricorda come gli esercizi commerciali risultino i più esposti ai fenomeni criminali e rimarca l’opportunità che gli incentivi all’installazione, nei punti vendita, di telecamere collegate direttamente con le centrali operative delle Forze dell’Ordine siano rafforzati e quelli in lista d’attesa evasi al più presto.



Anche questi impianti – affermano in Confcommercio – rappresentano un deterrente che può efficacemente entrare tra le misure di prevenzione delle rapine.