An su omicidio Pavullo


Alleanza Nazionale, alla luce del gravissimo ed ennesimo fatto di sangue avvenuto nella nostra provincia, ribadisce che, nei confronti di coloro che si macchiano di certi reati, il tempo della tolleranza è finito.


Modena e la sua provincia sono ormai in balia di una ondata di criminalità senza precedenti; segno evidente del fatto che anche le politiche di accoglienza e di integrazione varate dalle amministrazioni locali di sinistra sono miseramente fallite.


Per ripristinare la sicurezza serve, al contrario, una politica seria e decisa, improntata al principio della “tolleranza zero”, che permetta di assicurare alla giustizia chi delinque e che renda certe le pene.
Quella sinistra che da anni chiede “integrazione” e “solidarietà” si guardi pure intorno ora e – soprattutto – guardi come la pensano proprio quei cittadini che da sempre la votano: il lassismo e il “buonismo” non sono più concetti attuabili a Modena.


Ci pensino i nostri amministratori e, per una volta, si assumano la responsabilità del degrado attuale in materia di sicurezza e ordine pubblico.



Avv. Enrico Aimi


Sen. Stefano Morselli


Avv. Luca Caselli