Leoni (FI): la giunta Pattuzzi dica cosa intende concretamente fare



Il Consigliere regionale di Forza Italia, Andrea Leoni, torna sulla vicenda di via Adda.


“La straordinaria partecipazione di centinaia di cittadini sassolesi alla raccolta di firme organizzata da chi, come Forza Italia, ha espresso da subito solidarietà ai Carabinieri e a chi difende la legalità, dovrebbe indurre l’amministrazione di sinistra sassolese a cambiare d’ora in poi completamente registro. I cittadini lo hanno messo nero su bianco. Il buonismo ed il lassismo verso chi viola la legge e minaccia la sicurezza pubblica non è più accettabile.

Per la giunta Pattuzzi è giunto il momento di dire ai sassolesi che cosa intende fare concretamente, al di la degli slogan e delle promesse di circostanza. La risicata maggioranza sassolese si regge oggi sull’appoggio della sinistra radicale che legittima gli espropri proletari, vuole chiudere i Centri di Permanenza Temporanea e che di fatto contrasta con i principi ed i diritti alla legalità e alla sicurezza che i cittadini, con la loro firma, hanno voluto riaffermare. Per questo le tardive dichiarazioni degli esponenti ds e margherita politicamente responsabili di avere fino ad ora sottovalutato il problema, rimarranno assolutamente strumentali se non saranno seguite da fatti concreti”