Modena: l’Abc pedagogico di Sergio Neri in un libro


Sarà presentato oggi alla città “L’alfabeto di Sergio Neri”, il nuovo volume dedicato al pensiero educativo del famoso pedagogista modenese a cui è anche intitolato il Multicentro Educativo del Comune. E’ proprio il Multicentro Educativo Memo, insieme all’Associazione Sergio Neri, a promuovere l’iniziativa che si tiene alle 15.30 nell’Auditorium Beccaria di Meta, in via Razzaboni.

La presentazione vedrà la partecipazione degli assessori all’Istruzione del Comune Adriana Querzé, della Provincia Silvia Facchini e della Regione Emilia-Romagna Mariangela Bastico.

“L’attività di Sergio – ricorda l’assessore Querzè – si è svolta in diversi ambiti istituzionali (Comune, ex Provveditorato agli Studi, Ministero, Osservatorio Nazionale per l’handicap) e questo suo muoversi nelle istituzioni si traduceva nella straordinaria capacità di farle dialogare. Come assessore non posso non ricordare lo straordinario lavoro di coordinamento delle scuole dell’infanzia comunali che ha svolto dal ‘71 all’87: un lavoro che ha definito alcune specificità delle nostre scuole e ne ha delineato l’identità. Il secondo grande contributo che ci ha lasciato riguarda le riflessioni sulla formazione, sulla documentazione, sulla collegialità del lavoro docente. Queste riflessioni hanno portato, a Modena, alla costituzione del C.D.E., e poi del C.D.H. e finalmente del Memo.”

Alla presentazione del volume “L’alfabeto di Sergio Neri” interverranno con testimonianze e riflessioni anche Giancarlo Cerini, Andrea Canevaro, Luigi Guerra e Dario Ianes.
Per informazioni: Memo tel. 059 2034314, e-mail.