Commercio: altri 2 milioni di euro dalla Provincia di Modena


E’ di circa due milioni di euro la somma dei contributi che la Provincia di Modena assegna in questi giorni a enti locali e operatori del commercio per le attività di riqualificazione e ammodernamento della rete distributiva, a progetti di assistenza tecnica, per interventi sui sistemi di sicurezza e per la certificazione del sistema di qualità, per l’attività di promozione.

L’assegnazione avverrà sulla base delle graduatorie già stilate dei progetti presentati nel 2005 sulla base della legge regionale sul commercio, la numero 41 del 97.

“Nonostante le incertezze – sottolinea Morena Diazzi, assessore agli Interventi economici – la Provincia di Modena ha presentato nel 2005 una mole significativa di progetti che le ha permesso di accedere a una quota consistente di risorse. Sono già arrivati un milione e 200 mila euro e nei prossimi mesi verranno assegnati gli ulteriori 875 mila euro. Si tratta di risorse importanti per un settore, come quello del commercio, che ha risentito della trasformazione dei consumi e del calo della spesa particolarmente evidenti negli ultimi anni. E’ comunque importante che ci siano investimenti privati e pubblici in grado di qualificare ulteriormente il settore”.

Nel 2005 sono stati ammessi a finanziamento 35 interventi dei Comuni per la riqualificazione, valorizzazione e promozione della rete distributiva che interessano vie, piazze e più in generale i centri storici e le aree urbane del territorio modenese, per un ammontare di investimenti pari a 16 milioni di euro. Sono invece 48 i progetti promossi da associazioni e comitati di commercianti che riguardano interventi per la riqualificazione e l’ammodernamento dei singoli punti vendita, oltre a iniziative promozionali e di marketing urbano. L’investimento complessivo di questi interventi ammonta a 14 milioni e 136 mila euro.

Oltre ai progetti di valorizzazione sono stati ammessi al finanziamento interventi di innovazione nella gestione aziendale e per lo sviluppo del commercio elettronico. Nel 2005 sono state accolte 50 domande, per un ammontare complessivo di investimenti pari a due milioni 828 euro e un contributo di 290mila euro. Inoltre, per i progetti riguardanti lo studio e la certificazione del sistema di qualità, la Provincia ha approvato 14 interventi che usufruiranno complessivamente di un contributo di seimila euro. Ai fondi regionali sulla legge 41/97 per il commercio si aggiungono risorse statali che la Provincia di Modena erogherà per l’installazione degli impianti di sicurezza: 67 mila euro che finanzieranno 76 progetti.