Castelnovo M.: si prendono a bastonate davanti alla caserma


Si sono dati appuntamento nei pressi della caserma dei carabinieri di Castelnuovo Monti dove, armati di bastoni e manici di scopa, hanno scatenato una furibonda rissa placata con non poca fatica dai militari.


Una nottata violenta è culminata con l’arresto di quattro giovani del paese, tutti medicati all’ospedale Sant’Anna con una prognosi tra i 10 e i 20 giorni per le contusioni e lesioni riportate.

Con l’accusa di rissa aggravata i carabinieri hanno arrestato G.B. 38enne, M.C. 26enne, L.Z. 23enne e G.F. 33enne, cittadini italiani tutti residenti ed abitanti nel comune montano. Al termine delle formalità di rito i quattro sono stati messi disposizione del sostituto procuratore della Repubblica Giampiero Nascimbeni.

Nella mattinata di domani è prevista, davanti al giudice del Tribunale di Reggio, l’udienza nel processo per direttissima.