Bologna: Marazzina querelato da giornalista



L’attaccante del Bologna Massimo Marazzina e’ stato denunciato per diffamazione e percosse da Piero Ruffoli, collaboratore del quotidiano ”Il corriere di Siena”.

Il giornalista ha depositato oggi la querela nei confronti del giocatore per l’episodio avvenuto il 20 dicembre nella sala stampa degli impianti sportivi di Colle Val d’Elsa, sede degli allenamenti del Siena. Marazzina, al termine dell’allenamento, aveva raggiunto il giornalista, che era in attesa della conferenza stampa dell’allenatore De Canio, lamentandosi per i giudizi negativi espressi nei suoi confronti dopo la partita Siena-Parma. All’interno della sala stampa e’ poi avvenuto l’episodio oggetto ora della querela.