Bologna: incontro sulla creatività al Baraccano


Prosegue con successo, al Quartiere Santo Stefano, l’attività sperimentale del Progetto “Punto d’ascolto”. Tale Progetto, collocato all’interno di una
più vasta rete di Servizi territoriali rivolti alla persona, è destinato a raccogliere la domanda di sostegno individuale di quei cittadini che
attraversano le fasi esistenziali tipiche della seconda metà della vita.


Domani, alle ore 9.30, nella Sala Conferenze del Baraccano, via Santo Stefano 119, si terrà un incontro sul tema della “Creatività” (con
proiezione di diapositive), a cura della psicoterapeuta Elisabetta Zanzi.

La possibilità di cimentarsi in esperienze artistiche è presente in molti individui in età avanzata, come dimostrano pittori di grande talento che anche da anziani hanno continuato a produrre capolavori.
La novità del Progetto consiste nell’indirizzare un’attenzione particolare verso quella fascia d’età che va dalla maturità in poi e che è sempre più
connotata da problemi di solitudine.
Questi gli obiettivi: consentire uno spazio d’incontro e di ascolto aiutare gli utenti a ridefinire i propri bisogni ed attivare le potenziali
risorse personali e relazionali, organizzare incontri su temi specifici (creatività, memoria, sonno, solitudine, intimità, affettività), fornire al pubblico consulenze professionali individuali anche di tipo psicologico.