Gattina scomparsa trovata scuoiata tra Sassuolo e Vignola


La pelliccia di una gattina di cui era stata denunciata la scomparsa e’ stata ritrovata nelle campagne fra Sassuolo e Vignola, nel modenese. L’animale dunque sarebbe stato scuoiato, e il suo pelo sarebbe poi stato abbandonato. A segnalare l’episodio e’ stata la Lav (Lega antivivisezione) assieme all’associazione ‘Animali persi e ritrovati’.


Si tratterebbe di un nuovo caso di violenza sugli animali nella zona del comprensorio sassolese. Pochi giorni fa una gatta era stata trovata in condizioni pietose, con il collo avvolto da nastro adesivo, ed era stata affidata ai volontari che l’avevano presa in cura.
La Lav e ‘Animali persi e ritrovati’ chiedono che le forze dell’ordine intensifichino i controlli per evitare il ripetersi di questi episodi di crudelta’, e sottolineano che la legge punisce chi sevizia gli animali.